Fitwalking: l’arte di camminare per mantenersi in forma

Il fitwalking è un modo di camminare che fa emergere tutte le sue potenzialità e va oltre la semplice camminata. Questa “arte” sta proprio nella scoperta che non è sufficiente praticare sport in maniera leggera per perdere peso, ma bisogna osservare una corretta meccanica del movimento, acquisita conoscendo e praticando la tecnica del fitwalking per un determinato periodo con un istruttore.

Leggi tutto

Il fitwalking è un modo di camminare che fa emergere tutte le sue potenzialità e va oltre la semplice camminata. Questa “arte” sta proprio nella scoperta che non è sufficiente praticare sport in maniera leggera per perdere peso, ma bisogna osservare una corretta meccanica del movimento, acquisita conoscendo e praticando la tecnica del fitwalking per un determinato periodo con un istruttore. È una tecnica semplice ma indispensabile per trasformare il normale camminare in forma sportiva ed adatta a tutti.

Le categorie esistenti

Questa nuova filosofia si pratica seguendo diverse categorie di camminata; andiamo in ordine e vediamo quali sono.

  • LIFE STYLE: se non hai particolari intenzioni sportive (tipo diventare un maratoneta) questo gruppo è sicuramente quello in cui potresti rientrare. Nel Life style il fitwalking viene visto come uno svago, un momento per chi ama passeggiare, muoversi a piedi in luoghi e situazioni varie, senza voler strafare. Viene colta a pieno l’idea del camminare bene e della filosofia di questa disciplina, affrontata però con metodo più dolce e rilassante. 

  • PERFORMER STYLE: questo stile coinvolge gli appassionati che aggiungono, alle motivazioni del life style, un interesse per gli aspetti di fitness. Qui la tecnica viene affinata al meglio, resa più dinamica, e la pratica diventa attività motoria di tipo allenante. Pur in presenza di uno spirito sportivo non sono agonisti ad ogni costo, ma ricercano il miglioramento delle proprie capacità fisiche, dell’efficienza di camminatori veloci e resistenti. Praticato da chi è maggiormente attento al benessere, in questo metodo vengono misurate periodicamente le performance. A volte viene praticato a livello indoor, ma solo quando l’outdoor non è praticabile.
  • SPORT STYLE: questo Style coinvolge soggetti sportivi, appassionati, che amano il confronto della performance fatta sia in allenamento sia in gara.

Si preparano specificatamente, partecipano regolarmente ad eventi o affrontano sfide personali, allenandosi quotidianamente. Qui le persone trovano un tipo di sport adatto al loro livello, senza dover rinunciare alla voglia di misurarsi con sé stessi e con gli altri in ogni circostanza.

L’abbigliamento nel fitwalking

Le scarpe sono senza dubbio l’attrezzo principale per il cammino, ed esistono sul mercato mondiale, e italiano, appositi modelli prodotti dalle maggiori case di calzature sportive. La prima domanda che si pone un neofita del walking è “quale scarpa devo usare?” Vediamo quali sono gli aspetti da tenere presenti: controllare le suole e le sue scanalature, che devono essere più ravvicinate nella parte anteriore del piede, per sfruttare al meglio la spinta anteriore quando il piede viene alzato per il passo successivo. Tessuto e gomma della scarpa devono essere leggeri, per non appesantire il piede. 

Per l’abbigliamento, diverse sono le teorie sul come vestirsi: il consiglio generale è quello di scegliere un abbigliamento comodo e confortevole sia che si effettuino camminate impegnative o meno. Per quel che riguarda la scelta dei tessuti, quelli acrilici di nuova generazione (studiati per non trattenere il sudore a contatto con la pelle, per riscaldare quando la stagione lo richiede, pur essendo molto leggeri, oppure molto traspiranti per le stagioni calde) sono considerati ideali per via delle alte caratteristiche tecniche che possono fornire alla persona.
Infine non dimentichiamoci gli accessori, parte importante per integrare il vostro abbigliamento. Ci si può dunque sbizzarrire con: cardiofrequenzimetri e contapassi, che forniscono una stima della vostra attività fisica in cui potrete avere il riscontro anche delle calorie bruciate durante ogni sessione di allenamento; i misuratori satellitari possono essere un’alternativa molto più precisa e valida per chi pretende misurazioni dettagliate della propria performance. Altri accessori sono: fasce anti-sudore, marsupi con borracce, mp3, che possono allietare ancora di più la vostra attività fisica. 

Lo senti anche tu lo spirito sportivo che cresce in te?

Con l’anno nuovo uno dei tuoi nuovi propositi potrebbe essere proprio quello di iniziare il fitwalking: da solo o in compagnia, rimettersi in forma aiuterà non solo il tuo corpo, ma anche la tua mente, che risulterà più rilassata e aperta a nuove conquiste. Non aspettare ancora, non rimandare: cambia la tua vita, camminare non è mai stato così divertente.
 


Il Blog di PINETA CITY

Storie di successo e approfondimenti vari

Prenota una visita

La cura e la soluzione ad ogni problema inizia da un’accurata diagnosi, prenota una visita specialistica con uno dei nostri professionisti sarai contattato per definire l’appuntamento.

Prenota una visita

Contattaci

Non hai trovato la risposta che cercavi, vorresti saperne di più, hai domande specifiche? Tutto il nostro staff è a tua disposizione per rispondere alle tue domande, compila il modulo che trovi qui sotto, lasciaci un tuo contatto e riceverai tutte le informazioni che desideri.

Dicono di PINETA CITY